Forze dell'Ordine Italiane... parliamone

Le Forze dell'Ordine Italiane Polizia & Carabinieri: un Forum dove si esprimono opinioni personali e dove si possono raccontare fatti realmente accaduti che ci hanno fatto piacere o che ci hanno fatto arrabbiare relativi agli Agenti delle Forze Armate


You are not connected. Please login or register

VE - Un Avvocato Avvia una Pioggia di ricorsi contro l'autovelox: «Multe che aumentano le tensioni»

View previous topic View next topic Go down  Message [Page 1 of 1]


Articolo Tratto dal Gazzettino.it Martedì 30 Aprile 2013


Avvocato di Pianiga riceve 9 verbali e si rivolge al giudice:
«Sanzioni che non servono alla sicurezza, ma a fare cassa»


VENEZIA - Pioggia di ricorsi al giudice di pace contro gli autovelox installati lungo la bretella Roncoduro a Dolo (Venezia). Due di questi sono stati depositati dall'avvocato Pierina Ciardo di Pianiga. Soltanto nella sua famiglia, sono state ben nove le contestazioni elevate dagli autovelox. E tutti per "sforamenti" minimi che variano da 2 a 5 chilometri km all'ora rispetto al limite.
«Quegli autovelox - afferma - rischiano di acuire delle tensioni sociali, in un momento in cui il Paese non ne ha bisogno».

Pur condannando il gesto degli ignoti che hanno messo fuori uso uno dei due apparecchi, invita a riflettere sullo scopo degli stessi: «Non condivido affatto questi gesti violenti e illegali - afferma - Però cerchiamo di capire se questi autovelox servano davvero a garantire una maggiore sicurezza stradale oppure soltanto a fare cassa. La questione l'ho posta anche al sindaco di Dolo».

Nelle contestazioni si fa presente tra laltro che negli altri comuni, questi apparecchi sono ben visibili, sia per il colore, sia per l'altezza in cui sono posti e sia perché illuminati da catarifrangenti o luci a led in orario notturno. Tutto questo manca nei due autovelox posti lungo la bretella di Roncoduro. Sarebbero posti poi ad un'altezza che nessun automobilista riuscirebbe a coglierne la presenza, tantomeno di notte, non essendovi dispositivi luminosi a segnalarli.

«Pare che non siano sempre accesi - rilancia la legale veneziana - ma sta di fatto che solo nella mia famiglia sono arrivate nove contravvenzioni. E tutte per superamenti minimi del limite. Adesso mi pongo nei panni di una persona in difficoltà economiche e provo a pensare se dovesse arrivare anche solo una di queste multe. Credo che la sicurezza stradale possa essere garantita anche in forme e modi diversi rispetto a quelli adottati». E la legale invita tutti a tenere i nervi saldi: «La gente deve sapere che stiamo lavorando per dimostrare che quegli autovelox così come sono non vanno bene».




~~~ ~~~ ~~~ ~~~ ~~~


Auguro a questo Avvocato la migliore delel Fortune nel combattere questa cose in nome degli Automobilisti Italiani ingiustamente tartassati da questi Marchingegni, ma come si sa, quando c'e` qualcuno al potere che ci mangia sopra... non esiste la minima giustizia ed e` probabile che tutti questi ricorsi finiscano come battaglie contro i Mulini a Vento

View user profile http://fdoitaliane.forumotion.net

View previous topic View next topic Back to top  Message [Page 1 of 1]

Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum